Padiglione Caritas

“Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane” è il tema che trova rappresentazione tridimensionale nell’edicola di Caritas, anche il concept architettonico è incentrato sull’idea della divisione come opportunità. L’edicola si presenta come un cubo spezzato, la struttura vede la semplicità come elemento centrale nella composizione dei volumi e nell’essenzialità delle forme. Il volume si suddivide in 5 altri volumi simili per dimensioni, che si configurano in base alle funzioni differenti che ospitano, gli ambienti si dispongono sul terreno mantenendosi uniti da un vertice, richiamando la pianta quadrata originaria. L’uniformità strutturale è data dalle dimensioni esterne, il colore e il materiale unitario. L’edicola, nella sua essenzialità costruttiva è realmente ecosostenibile, la rete in PVC pre-tesata utilizzata per il rivestimento esterno, consente il passaggio di aria e luce, riducendo al minimo l’impiego di energia.

© Andrea Martiradonna

Expo 2015

Milano, Italia

2015 – Costruito

Superficie costruita: 900 mq

Committente: Caritas Internationalis, Caritas Italiana, Caritas Ambrosiana

Cultura Concept

Leggi tutto...

Suggestioni

Caritas

Il concept architettonico: dividere per moltiplicare

Caritas

Al centro dell’Edicola è posta un’opera d’arte: l’installazione Energia, realizzata nel 1973 dall’artista tedesco Wolf Vostell.

Caritas
Caritas
Caritas

Il lotto si compone di diversi elementi: una parte esterna pavimentata che accoglie i visitatori, una parte coperta dove sono dislocate le diverse aree, una parte a verde.

Caritas
Caritas

L’edicola si presenta come un cubo spezzato che declina anche architettonicamente l’idea della condivisione come ricchezza.

Caritas

La pelle trasparente unifica la struttura, permette il passaggio della luce e, nelle ore notturne, trasforma l’Edicola in una lanterna.

PIUARCH SRL - VIA PALERMO 1, 20121 MILANO P.IVA: 13139320157 - CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE: 13139320157 del Registro delle Imprese della CCIAA di Milano - Rea: 1621047 - CAPITALE SOCIALE : € 10.000 - privacy policy